1a
2a
3a
4a
Sei qui: Home Avvisi ai cittadini Adesioni per la costituzione di un consorzio forestale

Adesioni per la costituzione di un consorzio forestale

PDF  Stampa  E-mail 

Se sei proprietario di un bosco e hai difficolta ad occupartene puoi trovare molto conveniente associarti ad un Consorzio forestale per condividere con altri proprietari la gestione dei boschi.

Cos'è un Consorzio forestale?

È una struttura di gestione del patrimonio agro-silvo-pastorale a cui i proprietari dei terreni affidano la gestione dei fondi affinché la gestione stessa sia più efficiente.

Caratteristiche del Consorzio

Il Consorzio forestale è concepito come una organizzazione volontaria e partecipata per la disciplina e lo svolgimento di determinate fasi della gestione delle proprietà associate, delle risorse territoriali e della produzione forestale.
Il Consorzio forestale gestisce i terreni conferitigli nel rispetto delle loro vocazioni prevalenti, assumendo le funzioni di direzione tecnica e sorveglianza delle proprietà.
Le attività del Consorzio sono volte alla gestione sostenibile del territorio, alla valorizzazione delle risorse e dei servizi forniti dal bosco, favorendo nuove imprenditorialità, professionalità ed occupazione dei residenti.
Al consorzio possono aderire i proprietari di beni agricoli e forestali.
La funzione primaria è quella di riunire i proprietari per garantire loro una economicità di gestione.
Tale funzione risulta particolarmente interessante in caso di piccole proprietà frazionate, poste in località difficilmente accessibili, spesso non più rintracciabili sul terreno, per le quali la gestione diretta del singolo proprietario non ha alcuna possibilità di riuscita.
Attraverso la forma giuridica del consorzio è possibile prendere in gestione gli appezzamenti abbandonati i cui proprietari risultano irreperibili.
La gestione associate permette inoltre di valorizzare il bosco anche sotto gli aspetti paesaggistici, naturalistici e di prevenzione dei dissesti e degli incendi.

Perché aderire ad un Consorzio forestale?

  • Perchè attraverso la gestione associata è possibile rendere remunerativa l’utilizzazione di superfici forestali altrimenti non conveniente.
  • Perchè è gratuito.
  • Perchè i proventi dell’utilizzazione delle superfici associate saranno divisi tra i soci, o utilizzati per interventi di miglioramento del patrimonio boschivo, nell’interesse di tutti i consorziati.
  • Perché senza interferire con il diritto di proprietà, che non viene meno, è possibile rilanciare l’attività agro-forestale e pastorale e incentivare turismo e produzioni locali.
  • Perchè il consorzio può essere un supporto di riferimento per gli aspetti tecnico normativi in materia forestale.
  • Perché attraverso il consorzio è possibile accedere a finanziamenti ed opportunità altrimenti non accessibili.
  • Perché attraverso le attività messe in atto è possibile contrastare l’abbandono delle aree rurali.
  • Perché si ha la garanzia che il proprio bosco venga gestito al meglio, secondo le corrette norme selvicolturali.

Altre funzioni del Consorzio

Il Consorzio forestale, promosso e sostenuto dai proprietari dei terreni, può svolgere anche altre funzioni, tra cui:

  • valorizzazione delle produzioni forestali e delle risorse naturali
  • redigere e attuare il piano di gestione forestale in cui sono individuate le migliori soluzioni tecniche ed economiche in funzione degli obiettivi di produzione, di conservazione dell’ambiente e del paesaggio
  • promozione dell’utilizzo, non solo a fini energetici, della materia prima legnosa
  • crescita e qualificazione professionale degli operatori forestali locali e delle imprese locali
  • progetti per la realizzazione di interventi di miglioramento fondiario, di realizzazione di viabilità forestale e pastorale
  • partecipazione a bandi per l’attivazione di risorse finanziarie comunitarie (P.S.R.), nazionali, o locali, legate al settore forestale

SEI INTERESSATO AD ADERIRE AL CONSORZIO FORESTALE?

Contatta lo sportello forestale tel. 0125 798129 oppure manda una mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. oppure contatta gli uffici del Comune di Chiaverano.

< Prec.   Succ. >
Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 01 Marzo 2017 14:34 )
 

INFORMATIVA: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori infomazioni sui cookie utilizzati in questo sito guarda la nostra privacy policy.

Accetto l’utilizzo dei cookie su questo sito.

EU Cookie Directive